Referendum abrogativo del 17 aprile: affluenza definitiva - Comune di Casola Valsenio

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / Servizi / Elettorale / Archivio storic... / Referendum abro... / Referendum abrogativo del 17 aprile: affluenza definitiva  
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Invia per email
 

Referendum abrogativo del 17 aprile: affluenza definitiva

 
17aprile

TRIVELLAZIONI IN MARE

Referendum domenica 17 aprile: urne aperte dalle 7 alle 23

 

Si vota per il referendum popolare abrogativo, previsto dall'articolo 75 della Costituzione, relativo alle trivellazioni in mare al termine delle concessioni in essere.

 

Di seguito i risultati aggiornati relativi ai votanti del Comune di Casola Valsenio:

Affluenza definitiva alla chiusura dei seggi a Casola Valsenio domenica 17 aprile 2016 alle ore 23,00:

  • maschi numero 199 - aventi diritto (n. 1033)
  • femmine numero 218 - aventi diritto (n. 1050)
  • totale numero 417 pari al 20,02% degli aventi diritto (n. 2083)

 

  • Durante le ultime operazioni di voto relative a referendum popolari nel 2011 a Casola Valsenio l'affluenza alle urne era stata la seguente:
    • alle ore 12,00 i votanti erano il 12,17% sul totale degli aventi diritto
    • alle ore 19,00 i votanti erano il 29,53% sul taotale degli aventi diritto
    • alla chiusura dei seggi i votanti definitivi furono il 57,39% sul totale degli aventi diritto

-----------------------------

Perché il referendum sia valido occorre che vada a votare almeno il 50% più uno degli aventi diritto al voto e che la maggioranza dei votanti si esprima con un Sì.

-----------------------------

scheda-rosa

Lo scrutinio dei voti inizierà nella stessa giornata di domenica, subito dopo la chiusura delle votazioni e appena ultimate le operazioni preliminari allo scrutinio stesso.

I risultati degli scrutini saranno pubblicati sul sito internet del Comune di Casola Valsenio relativamente ai nostri risultati mentre sul sito internet del Ministero dell'Interno  http://www.interno.gov.it/it   saranno pubblicati i risultati nazionali.