Domenica 29 marzo: Gessi Wild Trail - Comune di Casola Valsenio

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / Turismo / Notizie / Domenica 29 marzo: Gessi Wild Trail  
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Invia per email
 

Domenica 29 marzo: Gessi Wild Trail

 

trail

La primaVera inizia con un Vero Trail

Gessi Wild Trail, da dove tutto ebbe inizio
Il Cardello di Casola Valsenio, 29 marzo, ore 10.00

 

 

Sembra che il primo giorno di primavera arrivi proprio il 29 marzo giorno in cui le giornate saranno più luminose di almeno un’ora così da rendere le esperienze outdoor più piacevoli e prolungate.

 

Questo lo spirito del Gessi Wild Trail di Casola Valsenio che quest’anno si accoppia alla Festa del Risveglio di Borgo Rivola per trascorrere in cammino o di corsa una bellissima giornata all’aria aperta che, sembra, finalmente avrà il profumo e il calore della primavera toccando i 20°C .

 

Scorrendo le città di provenienza degli iscritti sembra che in molti abbiano deciso di trasformare l’esperienza sportiva in occasione di vacanza, in un ambiente unico e irripetibile come la Vena del Gesso Romagnola.

Il Cardello è sold out ma gli amici di Cà Nova hanno ancora qualche posto.

http://www.gapservice.it/viaggio-territorio-1/#more-98

Tante le telefonate che chiedono ragguagli sul percorso che ripete la fortuna edizione dello scorso anno come potete vedere riassunta dalla registrazione garmin dell’amico Renzo Buscarini  dell’Avis Forlì

https://connect.garmin.com/activity/470156467

Ricordiamo a tutti le scelte eco di Trail Romagna:

- no bicchieri di carta, munirsi di contenitori propri (borracce, camel back, eco-tazze)
- prodotti utilizzati nei pacchi gara, premi, pasta party e buffet a km “0”
- nei ristori acqua dell’acquedotto
- tracciato gara su sentieri cai
- aderisce alla campagna non getto rifiuti (squalifica x i trasgressori)
- pochi volantini e quei pochi stampati su carta riciclata
- segreteria digitale
- pulizia segnalazione sentieri entro 12 ore dal termine della manifestazione

Chiediamo a voi

  • Car Pooling.
    Per ridurre inquinamento e spreco energetico e per la disponibilità di parchegggi, chiediamo ai partecipanti di condividere l’auto il più possibile con i compagni di corsa.
  • Non gettare rifiuti.
    Al di la dei nostri controlli, impossibili su tutto il tracciato, si chiede a tutti di conservare ogni scarto di prodotti energetici e quant’altro fino alla postazione di ristoro o all’arrivo.

Oltre al pacco gara che comprende un biglietto per la piscina delle Terme di Riolo e una birra artigianale del birrificio Valsenio, l’organizzazione mette a disposizione anche premi a sorteggio offerti dalle Terme di Riolo e anche un po’ di premi, diciamo, per merito:

1 assoluto/a M/F prosciutto nostrano + BBV 50€
2 assoluto/a M/F prosciutto disossato
1 assoluto/a M/F prosciutto

Uomini

Cat. A 20-29 anni | 2 premiati   1° salame di mora romagnola + formaggetta | 2° trittico Birrificio Valsenio
Cat. B 30-39 | 3 premiati  1° salame di mora romagnola + formaggetta | 2° trittico Birrificio Valsenio  | 3° olio bio
Cat. C 40-49) | 3 premiati 1° salame di mora romagnola + formaggetta | 2° trittico Birrificio Valsenio  | 3° olio bio
Cat. D 50-59 | 3 premiati  1° salame di mora romagnola + formaggetta | 2° trittico Birrificio Valsenio  | 3° olio bio
Cat E 60 e oltre  1° salame di mora romagnola + formaggetta

Donne

Cat. F 20-29 anni | 2 premiati  1° salame di mora romagnola + formaggetta | 2° trittico Birrificio Valsenio
Cat. G 30-39 | 3 premiati  1° salame di mora romagnola + formaggetta | 2° trittico Birrificio Valsenio  | 3° olio bio
Cat. H 40-49 | 3 premiati 1° salame di mora romagnola + formaggetta | 2° trittico Birrificio Valsenio  | 3° olio bio
Cat. I 50-59 | 3 premiati  1° salame di mora romagnola + formaggetta | 2° trittico Birrificio Valsenio  | 3° olio bio
Cat L 60 e oltre 1° salame di mora romagnola + formaggetta

Il pasta party sarà arricchito da un buffet di prodotti del territorio.

Grazie a Dapiware già dal pomeriggio avremo classifiche on line...ma ricordatevi di riconsegnare il chip.

Fonte: