Progetto JULIUS - Comune di Casola Valsenio

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / Turismo / Progetto JULIUS  
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Invia per email
 

Progetto JULIUS

 
JULIUS

IL PROGETTO

JULIUS - "Fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale e utilizzo congiunto di infrastrutture sportive nell'area transfrontaliera dalle Alpi Giulie all'Adriatico" è un progetto europeo finanziato dal programma transfrontaliero Italia-Slovenia e finalizzato al miglioramento della qualità della vita attraverso una fruizione congiunta delle infrastrutture sportive e sociali nell'area programma.

 

STATO DELL'ARTE

Alpi-Giulie

Le Alpi Giulie ci appaiono come un territorio sostanzialmente omogeneo, sebbene posto alla congiunzione tra aree culturali diverse. Le caratteristiche morfologiche e la storia stessa ne fanno un territorio con la naturale vocazione a rappresentare luogo di passaggio e unione, piuttosto che di divisione. Motivo per cui esse hanno risentito più di ogni altro territorio alpino delle divisioni politiche dovute al passaggio del confine tra due Stati, l'Italia e la Slovenia.
Le caratteristiche naturali dell'intera area si prestano inoltre in maniera particolare alla pratica di sport alpini, con una spiccata vocazione e tradizione legata all'alpinismo, l'arrampicata e l'escursionismo. Tali attività, che pure rappresentano un indubbio potenziale di crescita per il nostro territorio, sono tuttavia poco valorizzate e la loro pratica spesso lasciata ad iniziative sporadiche e isolate da parte di associazioni di volontariato. Ciò anche in ragione di un carente flusso di informazioni e della scarsa conoscenza reciproca rispetto alle potenzialità dei territori posti ai due lati del confine, soprattutto per motivi culturali. Le strutture dove questi sport vengono praticati necessitano di investimenti che le associazioni non sono in grado di sostenere da sole, nonostante il potenziale bacino di utenza sia molto ampio, come dimostrano la sempre maggiore richiesta e diffusione di queste attività sportive. Gli investimenti risultano pertanto necessari sia per la dotazione delle strutture che per la loro messa in sicurezza, condizione imprescindibile per la pratica di questi sport.
Soprattutto, per quanto riguarda l'arrampicata e l'escursionismo sportivi, questi risultano essere molto diffusi e praticati sul versante sloveno. Qui le nozioni vengono impartite già a partire dalle scuole, cosa al contrario ancora molto limitata sul lato italiano. Per questa ragione una reciproca e maggiore conoscenza e scambio è indubbiamente auspicabile al fine di garantire il pieno sfruttamento delle grandissime potenzialità dell'area programma nel campo degli sport montani. A questo proposito la pubblicazione di guide bilingui aggiornate, di cui è stata attualmente rilevata la mancanza, potrà sicuramente rivelarsi un utilissimo strumento di diffusione delle informazioni e di supporto alla conoscenza reciproca.

 

OBIETTIVI

baby-arrampicata

Obiettivo generale del progetto JULIUS è quello di contribuire all'integrazione sociale e al miglioramento della qualità della vita nell'area programma attraverso la promozione dell'attività sportiva nell'ambiente naturale (in particolare alpinismo, arrampicata sportiva e ciclo escursionismo) indirizzandosi soprattutto ai giovani e ai gruppi sociali svantaggiati.
Nella fattispecie il progetto intende migliorare la fruizione congiunta delle infrastrutture sportive e ricreative dell'area transfrontaliera e promuovere la pratica fisica all'aria aperta sia attraverso la riqualificazione/ammodernamento degli impianti sportivi che tramite l'organizzazione di corsi di formazione, manifestazioni, eventi culturali (ad esempio la "Settimana della montagna"o Festival cinematografici) oltre ad una molteplicità di altre iniziative (per citarne solo alcune i campi estivi, le competizioni di arrampicata, proposte indirizzate a bambini e ragazzi, ecc).
Per quanto target dell'iniziativa sia l'intera popolazione dell'area programma, presso la quale JULIUS mira a diffondere l'interesse e la cultura dello sport all'aria aperta al fine di promuoverne il benessere e la salute, il progetto si indirizza in maniera particolare ai giovani e alle categorie svantaggiate. Particolare importanza rivestirà difatti il tentativo di offrire ai giovani la possibilità di conoscere e praticare attività fisiche salutari che possono rivelarsi occasione e strumento per  trovare il proprio posto nella società e supportare lo sviluppo della propria personalità. Uguale importanza verrà dedicata alle categorie svantaggiate, sfruttando il particolare e ampiamente dimostrato potere terapeutico che posseggono le attività sportive all'aria aperta. In questo modo le persone affette da disabilità fisiche e mentali, che finora hanno avuto poche possibilità di prendere parte ad attività di arrampicata sportiva, così come coloro che sono in fase riabilitativa in seguito a traumi o incidenti, avranno grazie al supporto offerto dal progetto JULIUS la possibilità di tornare a svolgere attività sportiva.

 

ATTIVITA'

Nell'ambito del progetto JULIUS verranno realizzate attività di FORMAZIONE, EVENTI e AZIONI PILOTA. Fra gli eventi di maggiore rilievo c'è il Raduno internazionale di Speleologia che si svolgerà a Casola Valsenio in ottobre/novembre 2013.

 

PARTNER

Comune di Monfalcone, Comune di Codroipo, Unione della Romagna Faentina, Informest, Associazione Sportiva Dilettantistica Gruppo Alpinismo Moderno GAM - Spinea, Comune di Ampezzo, GAL Carso, Comune di Lubiana, Comune di Jesenice, Comune di Postojna, Associazione per la promozione della cultura della montagna - Lubiana, Parco Nazionale del Triglav.

 

 

Italia-Slovenia

Progetto Julius finanziato nell'ambito del Programma per la
Cooperazione Transfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013, dal Fondo europeo di
sviluppo regionale e dai fondi nazionali.
 
Projekt Julius  sofinanciran v okviru Programa čezmejnega
s o d e l o v a n j a S l o v e n i j a - I t a l i j a 2007-2013 iz sredstev
Evropskega sklada za regionalni razvoj in nacionalnih sredstev.