Matrimonio - Comune di Casola Valsenio

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / Servizi / Anagrafe - Stat... / Matrimonio  

Matrimonio

 

La celebrazione del matrimonio civile spetta al Sindaco, nella sua veste di Ufficiale di Governo, quando esercita le sue funzioni di Ufficiale dello Stato Civile. Tali funzioni, in base al DPR n. 396 del 3 novembre 2000, possono essere delegate anche a uno o più consiglieri o assessori comunali e a cittadini italiani che abbiano i requisiti per l'elezione a consigliere comunale.

La celebrazione del matrimonio civile deve svolgersi nella Casa Comunale dove i due sposi si presentano, nel giorno prestabilito, davanti all'Ufficiale di Stato Civile. Questi, in forma ufficiale, indossando la fascia tricolore distintiva del Sindaco, legge agli sposi e ai testimoni (che devono essere due) gli articoli del codice civile relativi ai diritti e ai doveri che assumono gli sposi con il matrimonio. Dopo che gli sposi hanno dichiarato il proprio "Si", confermato dai testimoni, avviene lo scambio degli anelli e tutto si conclude con la firma dell'atto di matrimonio da parte della coppia e dei testimoni a cui è richiesto di presentare un documento di identità valido.

Nell'atto di matrimonio è indicato il regime patrimoniale scelto dagli sposi.

A Casola Valsenio i matrimoni possono venire celebrati:

- Sede Municipale

- Sala Nolasco Biagi della Casa della Cultura

- Sala Luisa Pifferi 

- Il Cardello

ogni anno la Giunta Comunale delibera le tariffe eventualmente richieste per la celebrazione di matrimonio.

MODULISTICA

scheda STATISTICA (99kB - PDF)