Sabato 22 febbraio: Cerimonia caduti del Reggimento San Marco nel 1945 - Comune di Casola Valsenio

Skip to main content
 
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / Comune / Archivio notizie / Sabato 22 febbraio: Cerimonia caduti del Reggimento San Marco nel 1945  
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Invia per email
 

Sabato 22 febbraio: Cerimonia caduti del Reggimento San Marco nel 1945

 

1945-2020 – Sabato 22 febbraio 2020, a Casola Valsenio, manifestazione in onore dei Caduti del REGGIMENTO SAN MARCO

 

Logo_Gruppo-naz-Leone-San-Marco

 

Il Reggimento San Marco, inquadrato nel “Gruppo di Combattimento Folgore” ha combattuto sul fronte del Senio durante la Guerra di Liberazione Nazionale nel marzo-aprile 1945, contribuendo alla liberazione del Paese, al fianco delle truppe Alleate nel ricostituito Esercito italiano.

 

E’ il Reggimento di marina San Marco – formato dai due battaglioni da sbarco “Grado”, operante tra la piana di Valsenio e Mongardino, e “Bafile” attestato tra Campiuno e Monte Battagliola - che dal febbraio 1945, presidia la linea del fronte che attraversa il Comune di Casola Valsenio.

 

La manifestazione si svolgerà con il seguente programma:

  • Ore 10.00 - Municipio di Casola Valsenio, saluto delle autorità comunali e della rappresentanza di ufficiali in servizio presso la Brigata marina San Marco;
  • Ore 10.30 – Alzabandiera, deposizione di una corona al Monumento ai Caduti di tutte le guerre;
  • Ore 10.45 – Sfilata per le vie di Casola verso Piazza Oriani;
  • Ore 11.15 – Deposizione di corone e benedizione della lapide di Piazza Oriani dedicata ai marinai del Reggimento San Marco caduti sul fronte del Senio per la libertà dell’Italia nel marzo-aprile 1945. Saluto delle autorità.
 
Locandina: