Rimozione e smaltimento delle carcasse di animali dal suolo pubblico - Comune di Casola Valsenio

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / Servizi / Ecologici e Amb... / Rimozione e smaltimento delle carcasse di animali dal suolo pubblico  
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Invia per email
 

Rimozione e smaltimento delle carcasse di animali dal suolo pubblico

 

Rimozione e smaltimento delle carcasse di animali dal suolo pubblico

Per cani o gatti

Per il recupero delle carcasse di ANIMALI D'AFFEZIONE (cani o gatti), la segnalazione deve perveniere alla Centrale Operativa della Polizia Municipale o ai Presidi di PM che provvederanno a contattare la ditta incaricata del servizio.

Il recupero delle carcasse viene effettuato grazie alle segnalazioni provenienti direttamente dai cittadini e dalle segnalazioni pervenute presso gli URP Uffici Relazioni con il pubblico comunali.

 

Fauna selvatica

Per quanto riguarda il recupero FAUNA SELVATICA (caprioli, tassi, volpi, istrice, lepre, ecc....) la Regione Emilia Romagna, in forza della direttiva regionale n. 2996/2018, ha attribuito al Servizio Territoriale Agricoltura Caccia e Pesca di Ravenna la gestione del soccorso dei selvatici, rinvenuti feriti o debilitati, nonché del recupero delle relative carcasse.

In caso di rinvenimentodi animali selvatici FERITI O MORTI, occorre pertanto contattare, fino al 30 settembre 2019, l'Organizzazione di volontariato incaricata:

AMICI DEGLI ANIMALI ONLUS
verranno destinati al C.R.A.S. - Centro di recupero degli Animali selvatici di Ravenna (via Destra Canale Molinetto n.319 Ravenna), ai fini della loro successiva riabilitazione e reintroduzione in natura.

Le carcasseverranno in parte destinate all'IZSLER - Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell'Emilia Romagna "Bruno Ubertini" (sezione di Forlì) - per accertamenti necroscopici e diagnostici, ed/o alla termo-distruzione.