Casola è una Favola 2017 - 35^ edizione dal 23/7 al 14/8 - Comune di Casola Valsenio

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / Comune / Archivio notizie / Casola è una Favola 2017 - 35^ edizione dal 23/7 al 14/8  
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Invia per email
 

Casola è una Favola 2017 - 35^ edizione dal 23/7 al 14/8

 

Casola è una Favola 2017 - 35^ edizione

Con piacere vi annunciamo le date ufficiali di Casola è una Favola 2017.

 

mini

Domenica 23/07/2017 Casola è una Favola - Chiesina di Sopra
Venerdì 28/07/2017 Mercato della Fantasia - Vie del Centro
Giovedì 10/08/2017 Casola è Una Favola a San Lorenzo
Venerdì 11/08/2017 Casola è Una Favola
Sabato 12/08/2017 Casola è Una Favola - Notte delle Favole
Domenica 13/08/2017 Casola è Una Favola
Lunedì 14/08/2017 Casola è Una Favola

 

 

 

Casola è una Favola 2017

10 anni di Racconti Dimenticati

35° edizione 23 luglio- 14 agosto

casola-favola-2017-banner

Domenica 23 luglio

MUSICA NEI LUOGHI DELLA STORIA: CHIESA DI SOPRA
Ore 20,45 Presentazione del libro: FAMIGLIE CASOLANE
La popolazione del territorio di Casola Valsenio nei censimenti napoleonici (1802-1812)
Il volume, edito dell’Editrice Il Nuovo Diario Messaggero, a cura di Andrea Ferri, nasce dal censimento voluto dall’amministrazione napoleonica che si avvalse della collaborazione dei parroci delle diciassette parrocchie formanti l’attuale territorio del comune di Casola.

Ore 21,30 LA RUMÂGNA L’È FATA Recital in lingua romagnola di e con Denis Campitelli Organetto diatonico: Andrea Branchetti
La Romagna l’hai fatta! esclama con entusiasmo San Pietro rivolgendosi a Dio in una celebre poesia di Aldo Spallicci. Ma che cos’è la Romagna? Una semplice zona geografica? O un luogo dell’anima, un’isola del carattere! Lo spettacolo prende spunto dalle poesie dei poeti di questa terra per raccontare la nascita del romagnolo e il suo divenire uomo, attraverso situazioni ironiche, farcite di un surreale realismo. 

Ore 22,30 "UN NOME, UNA STORIA...UNA CANZONE"
Monia Visani voce, flauto - Daniele Paganelli voce, chitarra - Giovanni Tardini pianoforte
Dove nasce una canzone? A volte il nome di una persona guida l'autore verso un preciso paesaggio, poiché nel nome di ciascuno esiste una storia da raccontare. Queste canzoni tentano di rendere quei racconti, quei paesaggi umani.

Venerdì 28 luglio

VIE DEL CENTRO DI CASOLA VALSENIO

Valigia a una piazza
Di e con Dadde Visconti - Clownerie
Un mimo-clown che vive stupendosi di ciò che accade intorno a lui. Pupazzi, suoni, strumenti insoliti, palloncini, e la realtà che lo circonda… tutto questo per raccontare sogni inconfessati, amori appena sbocciati portando piccoli e grandi in un viaggio fantastico.

Angolo delle favole
Un assaggio di fiabe e racconti aspettando la Notte delle Favole
Presentazione del libro: COME LE VOLPI I miei racconti di Sonia Galliani
Una raccolta di racconti che narrano fatti realmente accaduti a molti che ci hanno preceduti, qui, nella nostra terra di Romagna. Ricordare per capire e capire per amare  e apprezzare ancora di più la nostra terra e il nostro esserne  parte viva.

La fattoria ambulante di Tinto Grass
Per le vie del centro il carretto variopinto pieno di amici animali distribuisce a tutti emozioni e sorrisi. Cane, asino, oche, capre, conigli, galline e colombi sorprendentemente amici, compatti e uniti, nonostante le diversità!

Giovedì 10 agosto
ROCCA DI MONTE BATTAGLIA
NOTE SOTTO LE STELLE
ORE 21,00 QUARTETTO D’ANCE ITALIANO Marino Bedetti, oboe - Roberto Ricciardelli, clarinetti - Daniele Faziani, sassofoni - Lorenzo Bettini, fagotto.

Venerdì 11 agosto
GIARDINO DELLE ERBE
I GIORNATA Workshop – Corso di disegno brutto a cura di Alessandro Bonaccorsi
Ore 10,00 – 12,00 | 15,00 – 17,00
Il disegno come strumento quotidiano di supporto al pensiero e all’espressione di sé.
Per tutti quelli che dicono di non saper disegnare. Si stimolerà la capacità di rompere gli schemi delle proprie abitudini per liberare le nostre capacità di visualizzazione. Da Munari allo sketchnoting, dagli scarabocchi agli esercizi surrealisti, dai simboli alla calligrafia. Attenzione: è necessario saper tornare bambini.

I GIORNATA Circo Bonsai a cura di Maria Sole Brusa.
Ore 10,00 – 12,00 | 15,00 – 17,00
Percorso teatrale ed espressivo in cui alcuni strumenti e suggestioni del mondo del circo fanno da sfondo alla scoperta del corpo, dell’altro e della possibilità dell’immaginazione. Ad ogni incontro i bambini incontreranno uno strambo personaggio (marionetta o burattino), un giocoliere, un prestigiatore, un clown, un’acrobata, che attraverso una storia li condurrà nel suo bizzarro mondo introducendoli ad una disciplina e alle atmosfere del circo. Età consigliata: dai 4 anni

Dalle ore 23,00 all’01,00 Passeggiata Notturna al Giardino delle Erbe LE REVE BLANC
Al chiaror di luna, alla ricerca di visioni, suoni e profumi.
A cura di Sauro Biffi Direttore del Giardino, Roberta Colombo Teatro del Drago, Sabina Ghinassi RavennArte. In collaborazione con Rete Almagià, all'interno del progetto “Appunti per un Terzo Paesaggio”, dedicato alla filosofia del paesaggista francese Gilles Clément e alla sua riflessione sul mondo inteso come un grande Giardino Planetario.

ABBAZIA DI VALSENIO

Ore 21,00
ARMAMAXA TEATRO/COOP. ARCHELIA di Foggia
 ROBIN HOODLa storia di Roberto di Legno che colpiva sempre nel segno
 di e con ENRICO MESSINA, GIUSEPPE CICIRIELLO
C’era una volta un famoso bandito che si sforzò di diventare qualcos’altro... e un bambino che decise di salire sugli alberi per sottrarsi alle ingiuste leggi del mondo dei grandi e guardare il mondo da lassù, stringerlo tra l’indice e il pollice della sua mano, metterselo in tasca e portarselo via.
 Arrivano dal sud per raccontarci una leggenda del nord, due attori che, come cantastorie da piccolo borgo, evocano la storia di Robin Hood e la trasformano, la inventano e ci giocano, se la cuciono addosso e ci si ritrovano dentro . Adatto a un pubblico di qualsiasi età.

Sabato 12 agosto

CORTILI DELLE CASE DI CASOLA VECCHIA
Dalle ore 20:45 LA NOTTE DELLE FAVOLE
I narratori raccontano con: Silvia Civilla, Marco Renzi, Daria Paoletta, Fioravante Rea, Enrico Messina ,Giuseppe Ciciriello e gli straordinari partecipanti del Corso sull’arte di raccontare le favole. Casola Valsenio si trasforma in un grande palcoscenico a cielo aperto, una serata dove la magia del Teatro entra nel cuore del paese aprendo al pubblico le porte dei cortili privati delle case: luoghi intimi, nascosti e preziosi, dove ascoltare ,in un rito collettivo , storie che vengono da lontano, racconti popolari, di vite vissute, fiabe della tradizione , come in un grande affresco della nostra società.

Domenica 13 agosto
PARCO DEL CARDELLO
Ore 11,00 Incontro pubblico con i narratori della Notte delle Favole
GIARDINO DELLE ERBE
Ore 16,30 – 17,30 Laboratorio - Disegnare è una favola
L’esperienza del corso di Disegno brutto al servizio dei bambini e della loro fantasia.
Come si disegnano i personaggi delle fiabe, e come dargli vita?
Un laboratorio breve in cui i bambini possono capire, giocando, come rappresentare i personaggi in modo credibile anche se non realistico. Per piccoli disegnatori in erba a cura di Alessandro Bonaccorsi.A partire dai 5 anni

PIAZZA SASDELLI
Ore 21,00 - I Gemelli Ruggeri e gli Skas in concerto
Spettacolo di cabaret con musica a cappella, balletti dance, personaggi improbabili come: il fratello segreto di Luciano Pavarotti, il marocchino, i Crodesi, (tutti visti in televisioni nazionali) e cultura improbabile, con proiezioni di vecchi spezzoni inediti tratti da “Drive in” e altre trasmissioni. In scena i Gemelli Ruggeri: facilmente riconoscibili dalle altre razze perché sono solo due, si somigliano e rivaleggiano di continuo. I gemelli Ruggeri non possono fare a meno della musica e la musica a malincuore non può fare a meno di loro. Ecco così con loro sul palcogli    S.K.A.S.     Sgombero  kantine  Attici e  Solai, gruppo che segue la musica rockbluesfunkliscio senza disdegnare la lirica, composto da professionisti che Eraldo ha corrotto come il capo orchestra: il tastierista Stefano Bertonazzi, musicista e autore di pezzi  di Vasco Rossi che ha suonato con Carboni, Ferradini, Paolo Conte, gli Skiantos;  il bassista Lerri Arabia, sempre con Andrea Mingardi e autore della biografia ufficiale di Ivan Graziani; Matteo Vellucci “maestro batterista” che ha suonato con tutti e tutti se ne sono accorti perché “pesta” come un fabbro.

Lunedì 14 agosto
BIBLIOTECA COMUNALE “G. PITTANO” DI CASOLA VALSENIO
Ore 8,45 Punto di incontro c/o Biblioteca di Casola Valsenio
Ore 9,00 Inizio Passeggiata/Trekking I SEGRETI DEL CARDELLO
Il Cardello è una vasta tenuta, situata sulla riva sinistra del Senio ed è nota per aver dato i natali allo scrittore Alfredo Oriani.
Ma non tutti sanno che possiede un grande parco dal notevole valore paesaggistico e ambientale con tante storie tutte da scoprire.

PARCO DEL CARDELLO
Ore 21,00
Sono nato delicato
Con Stefano Nosei
Andrea Maddalone – chitarra
“Sono nato delicato” è il nuovo spettacolo di teatro-canzone di Stefano Nosei, che nasce dal suo lavoro discografico “Lovin’ James”, dedicato interamente al celebre cantautore statunitense James Taylor, al quale hanno partecipato anche Paolo Fresu e Rocco Tanica.
Il lato delicato delle cose è solo un lato, certo, ma lo spettacolo ce lo racconta e ce lo canta come in una guida al tour dell'esistenza. E quando il lato delicato delle cose non c'è lo immaginiamo. Guardiamo le cose da un'altra prospettiva, le reinventiamo. E le capiamo meglio .Un viaggio di teatro e musica .Si sorride, si pensa e ci si fa cullare. Cambiare prospettiva, a volte, è l'unica soluzione.

BIGLIETTERIA

Sarà possibile prenotare i laboratori, gli spettacoli e tutti gli eventi chiamando il 392 6664211 o scrivendo a info@teatrodeldrago.it
Sarà possibile acquistare i biglietti per tutti gli spettacoli, laboratori ed eventi in cartellone
direttamente il giorno stesso dello spettacolo presso la biglietteria in loco a partire da un’ora prima dell’inizio delle attività.

Laboratori e Workshop

Trekking / Passeggiate

Spettacoli e Concerti

Ingresso unico adulti € 10,00

FAVOLA CARD
La Favola Card è una carta del costo simbolico di euro 5,00, che offre molteplici agevolazioni (sconti, omaggi e riduzioni) presso gli esercizi commerciali e le strutture ricettive di Casola Valsenio e dintorni che ne espongono il logo e permette di usufruire delle riduzioni sui prezzi dei biglietti per tutti gli spettacoli e gli eventi in cartellone. La Favola Card è valida per tutta la durata di Casola è una Favola 2017.

INFO E PRENOTAZIONI
Teatro del Drago 392/6664211 – 0544/509590 info@teatrodeldrago.it
Punto informazioni presso la biblioteca G. Pittano di Casola Valsenio
In collaborazione con:
Pro Loco Casola Valsenio, A.N.P.I di Casola Valsenio, IF Imola Faenza tourism company, Il Giardino delle Erbe Augusto Rinaldi Ceroni, Fondazione Casa di Oriani, Rete Almagià.

 

bannerone
 
 
Scarica tutto il programma aggiornato: