Allerta meteo 48/2018: piene dei fiumi, frane e altri fenomeni. - Comune di Casola Valsenio

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
 
 
 
Sei in: Home / Città / Meteo e Allerte / Allerta meteo 48/2018: piene dei fiumi, frane e altri fenomeni.  
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Invia per email
 

Allerta meteo 48/2018: piene dei fiumi, frane e altri fenomeni.

 
prot-civile

Nella giornata di oggi Domenica 18 Marzo l'ingresso di una perturbazione porterà precipitazioni diffuse in intensificazione nella seconda parte della giornata. I valori si precipitazione spazializzati sulle macro aree sono i seguenti: attorno a 40 mm/24 hsu E, attorno a 30 mm/24h su C e G , tra 10 e 20 mm /24h su A, B,D, F e H. La quota neve risulterà in giornata attorno a 1000 metri in abbassamento serale attorno a 500 metri. Sull'appennino centrale le nevicate, alle quote descritte, potranno registrare accumuli fino a 30-40 cm /24h. Attorno a 20 cm sulle sotto zone collinari. Dalle ore pomeridiane- serali atteso un aumento della ventilazione sul settore costiero e sul mare con venti fino a Forti (50-61 km/h) da nord-est econseguente aumento del moto ondoso con direzione d'onda da est-nord-est e mare fino ad agitato al largo (altezzadell'onda tra 2,50 e 4 metri).

Nella giornara di domani Lunedì 19 marzo continuerà la fase perturbata con precipitazioni piu' consistenti al mattino, in attenuazione pomeridiana con abbassamento della quota neve fino a quote di pianura sul settore emiliano. Le nevicate sulla pianura emiliana potranno registrare accumuli fino a 10-15 cm tra Reggiano e Bolognese; attorno a 5-10 cm tra Piacentino e Parmense. Nel pomeriggio precipitazioni in graduale esaurimento sul settore occidentale mentre persistono di debole intensità sul settore centro-orientale, a carattere nevoso sopra 200 m e a pioggia mista a neve sulla pianura. Ancora mare agitato al largo al primo mattino con moto ondoso in graduale attenuazione.

 

NOTE

 

Tenuto conto delle condizioni attuali dei corsi d'acqua che stanno ancora registrando l'esaurimeno delle piene degli ultimi giorni, si mantiene una criticità gialla nei settori centro-occidentali, considerato anche i nuovi apporti di precipitazioni nei tratti medio-vallivi dei bacini. E' possibile che si verifichino nuovi incrementi dei livelli idrometrici, che, localmente, nei trattidi pianura di Enza e Secchia potranno raggiungere la soglia 2 nella notte.

 
Allerta meteo n. 48/2018: